Ultimi giorni per Scrivere di cinema-Premio Alberto Farassino

Basta una recensione per vincere gli oscar dei giovani critici

C’è tempo fino alla mezzanotte del 30 giugno per partecipare a Scrivere di cinema-Premio Alberto Farassino, il concorso nazionale di critica cinematografica per gli studenti delle scuole superiori promosso da Cinemazero, pordenonelegge.it e il Sindacato Nazionale Critici Cinematografici, uniti dalla volontà di promuovere tra i più giovani la passione della scrittura critica nei confronti della settima arte.

Partecipare a Scrivere di Cinema–Premio Alberto Farassino è molto semplice: basta scegliere un film dell’ultima stagione e recensirlo, rispettando i margini stabiliti dal bando (da 1800 a 3600 battute, spazi inclusi), e inviare l’elaborato a scriveredicinema@cinemazero.it entro e non oltre il 30 giugno 2007, corredato dai dati personali (nome, indirizzo, recapito telefonico e mail).
Premi in denaro per i primi tre classificati (400 euro per il primo, 200 per il secondo e 100 per il terzo) e premi in pubblicazioni di cinema per i segnalati. Un premio speciale, inoltre, verrà consegnato dal SNCCI alla scuola che parteciperà più numerosa in termini di elaborati. Non di meno, i primi classificati per entrambe le sezioni scriveranno le recensioni dei cortometraggi vincitori di Ciak Junior che verranno pubblicate nel catalogo del concorso distribuito in 18 Paesi del mondo.
Per tutti i partecipanti, la soddisfazione di venire letti da nomi di punta della critica italiana che costituiscono la giuria presieduta da Viola Farassino: Mariuccia Ciotta (Il Manifesto), Alberto Crespi (L’Unità), Marco Lodoli (Il Diario), Giorgio Placereani (Il Piccolo) e Roberto Pugliese (Il Gazzettino). Nel corso dell’estate la giuria valuterà le recensioni pervenute e a settembre verranno comunicati i segnalati tra i quali, soltanto il prossimo sabato mattina 22 settembre , nel corso delle premiazioni che si terranno a Pordenone durante pordenonelegge.it la festa del libro con gli autori, si conosceranno i vincitori della settima edizione del concorso.
Negli anni passati sono giunte più di 200 recensioni da tutta Italia registrando, specie nel triennio, una partecipazione molto sentita, soprattutto al sud, con una capacità da parte dei giovani di spaziare dai successi stagionali – come la difesa di Che ne sarà di noi che ha fruttato il secondo premio del triennio a uno studente di Angri – fino a film più impegnati e difficili da recensire – come il bellissimo pezzo su Le conseguenze dell’amore di Flavia Piccinni di Lucca, ora giovane scrittrice per Minimum Fax –.
Scrivere di cinema, però, non è solo un concorso: durante l’anno sono state promossi diversi incontri con critici e registi per approfondire il rapporto tra la scrittura per il cinema e di cinema, appuntamenti che culmineranno a pordenonelegge.it, tra il 21 e il 22 settembre con la presentazione di due tra i più interessanti libri di critica usciti nel 2007: La critica cinematografica di Alberto Pezzotta (Carrocci) e La scrittura e lo sguardo di Giorgio Tinazzi (Marsilio) alla presenza degli autori.

Inviare le recensioni via mail o via posta a:
Concorso Scrivere di Cinema-Premio Alberto Farassino
Piazza della Motta, 33170 Pordenone
scriveredicinema@cinemazero.it
Info: tel: 0434.520945


www.cinemazero.it