home page  |   newsletter   |   guestbook   |  e-mail     
cerca film
info 0434.520 404
prenotazioni

0434.520 527 Cassa
tutti i giorni dalla mezz'ora prima del primo spettacolo

Film del mese: Viva la liberta' 2013
marzo
Cinemazero Cinema e scuola

mediateca pordenone

Le Voci dell'Inchiesta

Filmmakers

Scrivere di Cinema

 
www.tuckerfilm.com
 
   indice: home page
 
   
 
Moonrise Kingdom - Una fuga d'amore

Moonrise Kingdom - Una fuga d'amore

 

Un film di Wes Anderson

 
   
  Con Bruce Willis, Edward Norton, Bill Murray, Frances McDormand, Tilda Swinton. Titolo originale Moonrise Kingdom. Durata 94 min. - USA 2012.

L'amore a 12 anni narrato nel surreale e delicato lungometraggio Moonrise Kingdom, diretto da Wes Anderson, si inserisce alla perfezione nel solco della filmografia andersoniana, segnando uno dei momenti più alti nella carriera di questo regista sempre capace di rinnovarsi e migliorarsi senza scendere a compromessi.
Estate del 1965, in una piccola cittadina del New England. Jared Gilman e Kara Hayward interpretano Sam e Suzy, due dodicenni innamorati che fuggono insieme nel deserto, gettando nel caos la piccola e pacifica comunità, in cui troviamo Bruce Willis (lo sceriffo) Edward Norton (il capo boy scout) Harvey Keitel, Tilda Swinton, Bill Murray e Frances McDormand (i genitori di Suzy) Bob Balaban e il complice di sempre Jason Schwartzman. Anderson è uno degli autori più originali e riconoscibili del panorama americano e, a giudicare dalle premesse, anche stavolta ha deciso di rimanere fedele a se stesso narrando una storia d'amore giovanile attorno a cui si scatena un putiferio, metaforico e non, che sconvolge la pacifica esistenza di New Penzance, isoletta al largo delle coste del New England.

La sceneggiatura scritta a quattro mani con Roman Coppola ci prende per mano, conducendoci lungo i sentieri senza nome dell’isola di New Penzace come fossimo khaki scout alle prime armi. La narrazione si svela a poco a poco, come un’esplorazione, un’affascinante avventura accompagnata dalle musiche onnipresenti di Alexander Desplat (talvolta ingigantite fino a sovrastare l’immagine) e dal  Noye’s Fludde (1958) del compositore britannico Benjamin Britten, della cui opera – splendidamente inserita nel film, Anderson rende un omaggio appassionato. La pratica del guest starring (camei per Tilda Swinton e Harvey Keitel) e del riuso di veri e propri attori-feticcio (Bill Murray e Jason Schwartzman su tutti) è ormai così radicata da passare quasi inosservata, ma l’introduzione della coppia di giovanissimi esordienti Jared Gilman e Kara Hayward  - così “andersoniani” da sembrare fatti apposta per la parte -costituisce un vivace diversivo. Dell’universo fantastico di Anderson, dove la creatività e l’intraprendenza ingenua dei bambini regna sovrana, Sam Shakusky e Suzy Bishop sono gli emblemi perfetti: pur con i loro difetti, le esplosioni di rabbia e le turbe emotive, incarnano la spontaneità, la tenerezza e la semplicità di una gioia di vivere che sembra perdersi con l’età adulta.
   
 
Giorni di programmazione di questo film:
 
   
 
   
home page     |    Attivita' culturali     |    Cinemazeronotizie     |    Rassegna stampa    |    Eventi e news    |      e-mail
   
 

Cinemazero
Piazza Maestri del Lavoro, 3 - 33170 - PORDENONE (PN)
Tel. 0434 520404 - Fax 0434 522603 - E-mail: cinemazero@cinemazero.it
p.iva. 00233660935

  info 0434.520 404
  prenotazioni
0434.520 527 Cassa
tutti i giorni dalla mezz'ora prima del primo spettacolo

© 2003 - 2013 Cinemazero - Tutti i diritti riservati

   
 
Europa Cimemas Cineteca del Friuli www.tuckerfilm.com