home page  |   newsletter   |   guestbook   |  e-mail     
cerca film
info 0434.520 404
prenotazioni

0434.520 945 Mediateca
lunedì/venerdì 15.00/18.00

0434.520 527 Cassa
tutti i giorni dalla mezz'ora prima del primo spettacolo

Film del mese: Volver 2006
maggio
CINEMAZERO
Piazza Maestri Lavoro, 3
33170 Pordenone (PN)
 

')">
mediateca pordenone
 Iscrizione alla mailing list:
 
 
[ help ]
   indice: home page
 
   
 
1976-2006: trent'anni dal terremoto

1976-2006: trent'anni dal terremoto

 

programma a cura della Cineteca del Friuli

   
 
TERREMOTO, UNA TRAGEDIA ITALIANA
(Channel 9, Australia, 1976)
di Carmelo Musca alla presenza dell'autore; 30'


TERREMOTO IN FRIULI
 
materiali RAI per TG2 con Gianni Minà, Edek Osser e Giuseppe Marrazzo (7 e 8 maggio 1976); 35'

GRAZIE COI SASSI
(RAI, 1977); 5'

UN TERREMOTO PER TUTTI

(CEDI-Diocesi di Udine, 1977); 20'

Programma a cura della Cineteca del Friuli.

In occasione del trentennale del terremoto è tornato in Friuli Carmelo Musca, un produttore australiano di origini italiane che, due settimane dopo il terremoto, è venuto dagli antipodi a Gemona, Lusevera, Tarcento e Udine per realizzare un servizio televisivo per Channel 9. Facendo tornare Musca (che sicuramente ha il merito di essere, fra i tantissimi che sono venuti da noi per testimoniare concretamente la solidiarietà delle comunità italiane all'estero, quello che ha fatto il viaggio più lungo) abbiamo voluto anche ricordare quanto fondamentali siano state la presenza delle televisioni e della stampa internazionale durante i mesi dell'emergenza e l'attenzione da parte degli stessi nei successivi lunghi anni della ricostruzione. Un'attenzione in particolare della RAI nazionale e di quella regionale che si concretizzò in tante trasmissioni giornalistiche e di approfondimento (i telegiornali, TG2 Dossier, Tam Tam) realizzati da Edek Osser, Giuseppe Marrazzo, Gianni Minà, Bruno Vespa, Maurizio Calligaris e altri. Questo interesse su quanto accadeva nell'area terremotata in quel periodo cruciale ha contribuito in modo determinante ad arricchire il dibattito attorno a quella ricostruzione che, anni dopo, sarebbe stata guardata dal resto della nazione come "modello Friuli". Ci ha scritto Musca: "L'invito in Friuli è particolarmente gradito, visto che il documentario del 1976 è stato per me un'esperienza di grande valore. Non solo fu il primo dei miei lavori ad essere trasmesso alla televisione, ma era seguito da un appello per la raccolta di fondi a beneficio dei terremotati. Lo avevamo girato in tre, lavorando gratis, e anche il viaggio aereo ci era stato offerto, come gesto di solidarietà. Sono quindi felice che questo ricordo possa essere condiviso, a trent'anni di distanza." Il programma della serata prevede la proiezione, oltre che del servizio di Musca, anche di due rarissimi filmati della Rai, con Gianni Minà, Edek Osser e Giuseppe Marrazzo a poche ore dal terremoto, e di un "documentario cinematografico", altrettanto raro, della Diocesi di Udine che riflette, a un anno dal 6 maggio 1976 allorché il futuro dei paesi distrutti era ancora molto incerto, sulla rinascita culturale e materiale del Friuli.
   
 
   
   visualizza programmazione di questo film
   
   
   
home page     |    Attività culturali     |    Cinema e scuola     |    Area Download     |    Cinemazeronotizie     |    Mediateca    |    Eventi e news    |    guestbook    |    e-mail
     
 

Cinemazero
Piazza Maestri del Lavoro, 3 - 33170 - PORDENONE (PN)
Tel. 0434 520404 - Fax 0434 522603 - E-mail: cinemazero@cinemazero.it
p.iva. 00233660935

  info 0434.520 404
  prenotazioni
0434.520 945 Mediateca
lunedì/venerdì 15.00/18.00
0434.520 527 Cassa
tutti i giorni dalla mezz'ora prima del primo spettacolo

© 2003 - Cinemazero - Tutti i diritti riservati - Web credits: SH Servizi srlSH Servizi srl

   
 
Europa Cimemas Cineteca del Friuli