TINA MODOTTI IN CARINZIA E IN FRIULI

Le radici di Tina Modotti - a cura di Gianfranco Ellero

Uscito in occasione del centenario della nascita di Tina Modotti (nata a Udine nel 1896), il libro indaga la vita e la formazione della fotografa nei luoghi dei suoi primi diciassette anni (compresa la Carinzia, dove visse dal 1897 al 1905) e fa luce sui rapporti con familiari e parenti, fra i quali il fotografo Pietro Modotti. Il testo quindi si occupa di un periodo - quello delle origini - trascurato o ignorato dalle altre biografie, permettendo finalmente una conoscenza completa di Tina Modotti. Utilizzate anche fonti prima trascurate (si pensi ai documenti del Casellario politico centrale di Roma) o considerate ininfluenti (le lettere di Mercedes a Carleton Beals). anno edizione 1996 - formato 20x28 148 pagine - foto b/n - Euro 18,00


www.cinemazero.it